Ti voglio bene lo sai … ? Oggi scrive così nel Gruppo Chiuso ALOPECIA & FRIENDS

 

Buonasera a tutti 😀

Nel GRUPPO CHIUSO FACEBOOK una persona oggi ha condiviso con noi quanto segue ... e davvero non ho potuto non emozionarmi leggendo queste parole e fatele vostre . A questo post sono seguite molte riflessioni ed emozioni che la stessa persona che lo ha pubblicato lo presenta cosi come un dialogo fra la propria anima e se stesso .

 

Sono pillole di dolore e di consapevolezza che arrivano direttamente dal cuore nel momento in cui davvero arriva la consapevolezza .Si, credo fermamente che le difficolta' (come anche quella dell'alopecia) ci pongano in uno stato di profonda conoscenza e comunione con noi stessi. Contatto che molto spesso nelle nostre vite frenetiche si perde, ci si dimentica un po' di noi stessi. Per cui io ho un po' riportato il dialogo tra la mia parte razionale e la mia parte emozionale .

Ti voglio bene lo sai?

Ti voglio bene anche se il contorno dei tuoi occhi non c'è più; i tuoi occhi così belli, intensi, che attiravano gli sguardi a sé sono spariti per sempre, in cambio solo una palpebra umida che non sa più dove poggiarsi.

Quasi sembrano diventati più vecchi i tuoi occhi, più cadenti.

Ti voglio bene anche se il tuo viso sembra così smarrito, anche se sul cuscino non c'è più il tuo odore di donna, il tuo fascino carnale. Ti voglio bene anche se a volte sembri malata e allora corri in bagno a salvarti con un po' di trucco; anche se hai perso la spensieratezza di una ragazza che si vestiva velocemente e usciva senza pensarci. Ti voglio bene ancora di più perché sei impaurita, sola; perché da sei mesi non ti affacci più al balcone in pigiama; perché temi tutto, anche che bussino i vicini; perché sospiri per strada invidiando le donne “vere”. Non aver paura, io da oggi ti voglio bene ancora di più, siamo vicine io e te in questa avventura, così intensa e così salvifica. La vita è meravigliosa e tu sei così bella, così incredibilmente forte. Tu che hai strisciato sotto i muri per nasconderti, adesso sai cosa significa volare, tu che hai temuto di perdere tutto oggi ti godi il vero sapore della felicità, tu che hai desiderato sparire ora vuoi solo “esserci”, vuoi ridere, ballare, condividere, amare. Tu che hai preferito restare sola per non sentire il peso struggente degli sguardi, ora vuoi uscire, scoprirti, raccontare. Vuoi essere una testimone, vuoi donare il tuo sorriso a chi troppo frettolosamente crede di averlo perso in un pettine per sempre. Ti voglio bene e combatterò per difenderti, ho il dovere di tenerti per mano.
Non aver paura.


La tua anima.

I commenti sono chiusi