RUBRICA UN DIAVOLO PER CAPELLO ; La Ragazza Col Turbante ci scrive

La Ragazza col turbante ci scrive ❤️

In questi giorni ero parecchio giù, mille casini, problemi e situazioni spiacevoli, avevano preso il sopravvento sul mio umore e, con una vena di tristezza terminavo ormai le mie giornate.
La denuncia del mio malessere sulla pagina ha generato un boomerang di messaggi; mi sono emozionata mentre leggevo tutte le vostre parole di conforto, così calde - parole che si sono rilevate un gran toccasana- ed in quel momento ho capito che anche la condivisione del dolore può aiutare molte persone a uscire dal tunnel.

Mi occupo di bellezza da tempo e, scrivendo per molti giornali di terzo settore, ho intervistato una giovane donna che ha reso della sua malattia una rivendicazione sociale
La distrofia muscolare dei cingoli progressiva, una malattia genetica autoimmune che, pian piano, limita la libertà di movimento delle persone affette fino a perdere completamente l'uso delle gambe. L’espressione distrofia muscolare dei cingoli si riferisce a un gruppo eterogeneo di malattie caratterizzate da debolezza muscolare, che interessa in particolare i muscoli del cingolo pelvico e del cingolo scapolare. 
Questa ragazza dopo tante sofferenze ha realizzato il suo sogno, "Concorso di bellezza per ragazze in carrozzina" sfidando ogni canone estetico ed ogni barriera, sia architettonica che intellettuale.
Volevo condividere con voi questa storia, sperando possa essere uno sprone per affrontare la nostra realtà in modo migliore.
Care lettrici, da questo momento ci incontreremo virtualmente più spesso, voglio ricambiare l'affetto che mi avete dimostrato con la mia presenza.
Vi voglio bene.
La ragazza col turbante.

 

I commenti sono chiusi