Io …figlia del mondo – News UN DIAVOLO PER CAPELLO

trucco permanente

La nostra Lucia La Marca ci scrive quanto segue 🙂 ... buona lettura 😀

 

Ricevo spesso messaggi su quale sia la mia provenienza, secondo un tentativo alquanto comune di voler circoscrivere tutto quello che conosciamo.

Porti il turbante , quindi devi essere per forza o araba oppure malata di tumore...
E se uscissimo da questo mondo ricco di pregiudizi e di schemi??

Nel contesto normativo una disciplina comunitaria mira a sopprimere ogni ostacolo alla libera circolazione delle persone, e per le idee??
A diffondere ostacoli relazionali ci pensa la società , e noi da bravi animali politici di adattiamo a questo sistema restando nella nostra gabbia 2X3 ...
Per quanto interessante tratteremo il tema dell'esterovestizione in altra sede, piuttosto voglio concentrare la vostra attenzione sulle prospettive sociologiche imposte dall'opinione pubblica , tipicamente occidentale.
Nella mia esperienza in Rai ,come opinionista , ho avuto l'immenso piacere di conoscere una persona spettacolare STEFANO FERRI ,Crossdresser, E credetemi lui di muri ne ha abbattuti davvero tanti , che vanno aldilà di un semplice quid estetico.Le sue parole hanno avuto su di me un non so chè di rassicurante, due persone diverse in tutto ma così simili

eh sì in effetti tutti e due avevamo qualcosa di strano, come tutti, semplicemente a noi si vedeva...

Il nostro è stato un conforto reciproco, una convinzione che vada come vada andrà tutto bene , che per quanto l'impermeabilità sociale possa farci del male , noi andremo avanti in fondo siamo tutti poveri cristi figli dello stesso mondo .

con l'intenzione di iniziare una nuova rubrica ,colgo l'occasione di ringraziare l'operato di un grande specialista DOTT. Raffaele Morelli , sempre impegnato a curare ogni forma di diversità ed insicurezza.

Lucia La Marca

I commenti sono chiusi